trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 25 al 20 giugno 2021 | Solidarietà e volontariato

Partecipa al concorso per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2021 #ilcieloèditutti!

Partecipa al concorso per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2021 #ilcieloèditutti!

Il Comune di Bologna Asp Città di Bologna, in collaborazione con BolognaCares!, i gestori del Sistema Integrato di accoglienza, i Comuni aderenti al progetto, Città metropolitana e Caritas, lanciano il contest #ilcieloèditutti, una call for artistis, anche emergenti, per la realizzazione di video musicali e performativi.

 Il tema scelto è il confine, la fonte d'ispirazione la poesia "Il cielo è di tutti" di Gianni Rodari: una poesia caratterizzata da un linguaggio semplice, diretto, incisivo, in grado di cogliere subito i punti salienti del messaggio.
Proviamo ad immaginare di vivere con una persona proveniente da un altro paese, proviamo ad immaginare di parlare la sua lingua, di praticare la sua religione, di vivere una storia comune. "Qualcuno mi spieghi questo mistero” – scrive Gianni Rodari – “il cielo è di tutti gli occhi”, significa che anche il mondo è di tutti ed è esattamente questo che ci rende tutti uguali.
Il concetto di confine è fortemente legato alle migrazioni, inteso nelle sue molteplici accezioni di confine fisico, emotivo e sociale, e il confine è un concetto oggi più che mai ri-attualizzabile e ri-attualizzato perchè a fronte della pandemia ognuno di noi ha avuto la necessità di confrontarsi con un nuovo confinamento anch'esso fisico, emotivo e sociale.
 
La call intende raccogliere proposte artistiche che sappiano cogliere questo messaggio: una chiamata alle parole, ai corpi, alle immagini e ai suoni che raccontino il proprio concetto di confine.
 
Come partecipare:
La call è aperta a tutti gli artisti, anche emergenti, dai 16 anni in su, che possono partecipare inviando video musicali, di teatro, danza e spettacolo.
I video dovranno durare dai 3 ai 10 minuti.
La partecipazione è gratuita.
Per iscriversi bisogna compilare il form d’iscrizione e inviare, entro e non oltre le 24 dell’11 giugno, i video alla email ventigiugnobologna@cidas.coop
Tutte le informazioni sul formato dei video e le modalità di invio sono disponibili nel Regolamento del concorso.
 
Il premio
I cinque video che avranno la capacità di cogliere più pienamente il tema della call riceveranno un contributo di 500 euro e saranno riprodotti durante l'evento in streaming del 20 giugno.
I nomi degli artisti selezionati saranno comunicati entro il 17 giugno sui canali di comunicazione di BolognaCares.
 
Per questo motivo chiediamo di aiutarci a diffondere la call, invitando a partecipare le persone, cittadini, allievi e artisti interessati, per rendere più viva e dinamica la performance e rappresentando la molteplicità delle arti e delle sensibilità.

Per maggiori info:
Sito: BolognaCares
Mail: ventigiugnobologna@cidas.coop 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori