trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 19 ottobre al 24 novembre 2020 | Corsistica

Workshop: Il progetto fotografico | Il corso organizzato da Shado e Das

Workshop: Il progetto fotografico | Il corso organizzato da Shado e Das

Un workshop dedicato interamente alla costruzione di un progetto fotografico. Dal singolo scatto alla progettazione di un’idea fotografica: il corso è rivolto a chi vuole confrontarsi con un progetto personale e desidera mettersi alla prova con la sua realizzazione.

Un percorso stimolante, orientato a sviluppare capacità progettuali fotografiche attraverso una progressiva acquisizione di competenze di elaborazione visiva e di lettura critica delle immagini e della realtà.

Foto di copertina di Filippo Venturi. 
 

PROGRAMMA

19 - 22 - 26 Ottobre_ Francesco Rucci 

Metodologia di progettazione e storia della fotografia

29 Ottobre_ Impostazione Progetto

5  Novembre_ Roselena Ramistella, presentazione in video conferenza del progetto Deepland (circa 30.min) 

3 - 5 Novembre_ Jana Liskova

Progetto fotografico: curatela, scelta delle foto e allestimento

10 Novembre_ 1° Revisione Progetto

12 Novembre_ Filippo Venturi Fotografo, presentazione progetto e libro fotografico ‘’Korean dream, made in Korea’’ 

• Giovanni Troilo Regista e Fotografo,

(La data di questo evento verrà comunicata nei prossimi giorni). Proiezione e dibattito (in video conferenza) con il regista del Docufilm ‘’Coeurope’’ (dalle 19.00 alle 21.00)

19 Novembre_ 2° Revisione Progetto (dalle 19.00 alle 21.00)

24 Novembre_ Giulia Bersani Fotografa, presentazione progetto e libro fotografico (dalle 19.00 alle 21.00) 

Il fine del programma di lavoro è la produzione di un personale progetto fotografico, un racconto di immagini coerenti legate tra di loro da un tema comune.

L’ultimo incontro, prevede la visione dei progetti realizzati e la creazione di una mostra collettiva.

Seguiranno incontri per revisione e realizzazione mostra finale.   

Nelle successive settimane i partecipanti produrranno un proprio progetto fotografico con il supporto dei docenti.

 

DOCENTI

Jana Liskova

curatrice slovacca, vive e lavora a Bologna. Laureata in Didattica dell’arte e mediazione culturale del patrimonio artistico all’Accademia di Belle Arti di Bologna. In seguito, svolge attività di ricerca e curatela per progetti espositivi sia in Italia che all’estero. Scrive per Fotonoviny (Giornale di Fotografia, Slovacchia) e la rivista Designum. Collabora attivamente con diversi festival di fotografia tra cui: Fotografia Europea (Reggio Emilia), SI Fest (Savignano sul Rubicone), Phest (Monopoli) e Festival Diecixdieci (Gonzaga).

Francesco Rucci

L'interesse per la fotografia diventa più profondo dopo il diploma di scuola superiore. Nel 2010 decide di trasferirsi a Milano per frequentare la CFP Bauer. Durante questi anni, lavora nel campo della fotografia pubblicitaria aziendale e della post-produzione.

La sua ricerca personale si concentra sul concetto di persone e comunità. Le immagini diventano l'emblema di un'identità collettiva, un punto di partenza da cui parlare delle diverse caratteristiche che formano un gruppo di persone. Ogni progetto analizza somiglianze e differenze attraverso una forma di narrazione visiva.

Il suo lavoro è stato pubblicato anche su riviste nazionali e internazionali, come Internazionale, L’espresso, Panorama, China magazine, ecc. Dal 2013 collabora come fotografo con LUZ Photo Agency.

Officina Fotografica SHADO

Il workshop è promosso dall’Officina Fotografica Shado, associazione culturale ARCI BOLOGNA senza alcun scopo di lucro. L’obiettivo statutario è promuovere e divulgare l’arte, la cultura, la tecnica fotografica e cinematografica e le discipline ad esse collegate in tutte le loro forme, attraverso l’organizzazione di corsi, workshop, mostre, incontri e proiezioni.

OSPITI

Roselena Remistella

è una fotografa siciliana con un background in scienze politiche. Al centro delle sue narrazioni fotografiche troviamo problematiche sociali, ritrattistica, interazione tra uomo e mondo naturale. Esplora questi temi con sguardo personale e intimo, sempre sperimentando nuove tecniche per creare un proprio stile narrativo e artistico personale. È Ambassador e docente Leica.  Il suo lavoro ha ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali nel 2018 ha vinto il Sony Awards nella categoria Natural world & Wild life e il suo  lavoro è stato esposto in numerose mostre personali e collettive in Italia e Europa. Ramistella collabora con magazine e riviste come  L’uomo Vogue, Repubblica, Internazionale, Wordt Vervolgd Amnesty, Io Donna, i suoi lavori sono apparsi su The Guardian, BBC, The Times e British journal of Photography.

Filippo Venturi 

è un fotografo documentarista italiano. Realizza progetti personali riguardanti l'identità e la condizione umana. I suoi lavori sono stati pubblicati su numerosi giornali e riviste come The Washington Post, The Guardian, Financial Times, Vanity Fair, Marie Claire, Newsweek, Geo, Der Spiegel, Die Zeit, Das Magazin, Internazionale, La Repubblica, Il Corriere della Sera e La Stampa. Negli ultimi anni è stato impegnato in un progetto sulla penisola coreana, ottenendo il premio Sony World Photography, il LensCulture Emerging Talent Award, il Reportage Award, il Voglino Award e il Portfolio Italia - Grand Prix Hasselblad. Le sue opere sono state esposte in Italia e all'estero in spazi espositivi come il Foro Boario di Modena come "New Talent" della Fondazione Fotografia di Modena, MACRO - Museum of Contemporary Art a Roma, Somerset House a Londra, U Space a Pechino, Willy Brandt Haus a Berlino, Sony Square a New York City, Photolux a Lucca, SI Fest a Savignano sul Rubicone e Festival of Ethical Photography a Lodi. Insegna fotogiornalismo e fotografia documentaristica in Italia e all'estero.

Giulia Bersani

Nata e cresciuta a Milano, ho iniziato ad interessarmi alla fotografia durante gli ultimi mesi di liceo, circa una decina di anni fa. Questo interesse (o addirittura bisogno) è probabilmente nato dalla mia fobia della morte e del tempo che passa; ho sempre osservato la bellezza e la forza che mi circondano sapendo che ogni corpo sarebbe cambiato e poi scomparso con il tempo. Mi è quindi venuto naturale puntare l’ obiettivo verso la mia vita di tutti i giorni e verso quella di amici e coetanei in cui mi rispecchio e cercare di catturarne i dettagli più e preziosi.  Nel 2013 ho frequentato un corso di fotografia analogica e digitale presso il cfp Bauer che mi ha spinta a lavorare a progetti personali sui temi dell’ autoritratto, dell’ intimità e della quotidianità. Questi progetti (21, Lovers e 23) sono poi diventati fanzine autoprodotte e mostre e mi hanno aiutata a farmi conoscere e a creare un mio stile personale che poi avrei utilizzato anche per i lavori commissionati nell’ ambito della moda e della musica.

- COME ISCRIVERSI

· Scrivendo a shado.pf2020@gmail.com oppure telefona al 3291451912

· Quota

Il costo per i partecipanti è di € 300,00

Per gli iscritti entro il 20 Settembre il costo è di € 250 (comprensivo del tesseramento Arci)

Per la partenza del workshop si devono assicurare un minimo di 12 e un massimo di 20 partecipanti

- DOVE

DAS ● Dispositivo Arti Sperimentali - https://dasbologna.org/ Via del Porto, 11, 40122 Bologna BO

SHADO Officina Fotografica Via San Donato 66/19 40127 Bologna.

In collaborazione con ARCI BOLOGNA

Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori