trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 11 al 12 dicembre 2020 | Festival

Strati della Cultura - The Day After Tomorrow

Strati della Cultura - The Day After Tomorrow

Strati della Cultura è l’appuntamento nazionale che l’Arci organizza dal 2007 per confrontare le proprie proposte sulla ‘promozione culturale’ con il mondo delle Istituzioni, della politica, della cultura.

L’edizione 2020 cade in un momento di forte crisi del settore culturale e creativo che si trova impegnato a sopravvivere ad una tempesta che ha congelato tutte le attività culturali e ricreative delle Associazioni, delle Istituzioni e delle Imprese Culturali.

Questa sospensione, è evidente, mette a rischio l’esistenza di migliaia di progetti e luoghi dedicati alla cultura, lascia a casa tantissimi lavoratori del comparto, rende il nostro Paese più povero e insicuro perché privato di quei presidi sociali e culturali indispensabili per continuare a prendersi cura delle nostre comunità, per tenere vivi luoghi di sperimentazione, di azione e di partecipazione attiva alla vita pubblica.

Tuttavia l’eccezionalità del periodo che sta vivendo il nostro settore è ben sintetizzata da una totale sfiducia e impossibilità di poter programmare e organizzare il futuro. Il sentimento prevalente, crediamo, non è la rassegnazione, ma l’impossibilità di immaginare e lavorare alla costruzione e ideazione del mondo post-pandemico.

In questo senso, perciò, vogliamo che questa edizione di Stati della Cultura sia uno strumento per riappropriarci del futuro, per mettere in condivisione idee e strumenti per programmare e immaginare “The Day After Tomorrow”

Crediamo, infatti, che mai come in questo momento sia necessario agire il presenteper innescare quei processi di trasformazione che possano rendere abitabile il panorama sociale e culturale dei prossimi anni.

Uno scenario da inventare e costruire con i soggetti del Terzo Settore e delle Istituzioni pubbliche e private che inviteremo a partecipare alla due giorni di Strati della Cultura l’11 e il 12 Dicembre.

Una edizione che per forza di cose si terrà interamente on-line e che, a partire dalle esperienze e sperimentazioni nate nella rete Arci, sarà occasione di formazione e condivisione attraverso webinar e incontri di approfondimento con esperti.

Infine, come in tutte le edizioni di Strati della Cultura, non mancheranno appuntamenti legati al cinema, alla musica e allo spettacolo dal vivo.

PROGRAMMA (scarica il pdf QUI)

Venerdì 11 dicembre 

ore 11.00 – 13.00 - Apertura - Strati della Cultura - The Day After Tomorrow - Diretta Facebook su Arci Bologna

Saluti: Francesca Chiavacci, Presidente @Arci nazionale 

Introduce: Rossella Vigneri - Presidente Arci Bologna

Suner | 🎤 Quando tutto diventò Blu - Intro Live dal Mercato Sonato

Massimo Maisto - Presidente Arci Emilia-Romagna APS

Mauro Felicori - Assessore Cultura Regione Emilia-Romagna

Suner | 🎤 Quando tutto diventò Blu - Primo estratto Live Streaming dal Mercato Sonato

Elly Schlein, Vicepresidente Regione Emilia-Romagna

Matteo Lepore - Assessore Cultura Comune di Bologna

Pierluigi Stefanini - Presidente ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile 

Fausto Viviani – Portavoce Forum Terzo Settore Emilia Romagna 

ore 13.15 - Suner | 🎤 Quando tutto diventò Blu - Live Streaming dal Mercato Sonato

La graphic novel cult dell’illustratore diventa uno spettacolo originale con il Project Festival Suner di Arci Emilia-Romagna. Progetto di Corrado Nuccini e Alessandro Baronciani con Daniele Rossi, Ilariuni ed Her Skin.

----------------------------------------------

ore 15.00 – 16.30 - Webinar N1 - L’Europa ci interessa? Focus su Next Generation UE ed Europa Creativa 2021-2027

Facciamo il punto su quale sarà l’impatto sulla Cultura dei fondi e degli strumenti che l’Unione Europea sta perfezionando per uscire dalla crisi post-pandemica.

Introduce e modera: Carlo Testini - Arci Direzione Nazionale

Gabriele Rosana - Policy Director - Culture Action Europe 

Erminia Sciacchitano - Ufficio di diretta collaborazione del MiBACT 

📝 Iscrizione al link su Eventbite al link https://bit.ly/39oubMT

---------------------------------------------

📌 ore 17.00 – 18.30 - Webinar N2 - Modelli ibridi nei Comitati Arci: tra Impresa Sociale e Associazioni di Promozione Sociale

Sono molti i Comitati Arci che, oltre alla loro attività istituzionale, gestiscono direttamente progetti ed attività culturali attraverso strumenti diversi, anche in forma di impresa. Modelli ibridi da approfondire per innescare modelli virtuosi per il futuro sviluppo dell’Arci.

Introduce e modera: Massimo Maisto - presidente Arci Emilia Romagna

Intervento a cura di Euribia - Società di Consulenza

Andrea Benini - Presidente Legacoop Estense

Bertram Niessen - Direttore scientifico - cheFare

📝 Iscrizione su Eventbrite al link: https://bit.ly/2UVEKyl

--------------------------------------------

ore 20.00 🎬 Visione del film “Spaccapietre” sul sito di UCCA -Unione dei Circoli del Cinema dell’Arci - www.ucca.it (accesso alla visione dalle ore 19.00 alle ore 22.00).

Regia di Gianluca e Massimiliano De Serio (Italia, Francia, Belgio 2020). Dopo un grave incidente sul lavoro Giuseppe è disoccupato. Suo figlio Antò sogna di fare l'archeologo e pensa che l'occhio vitreo del padre sia il segno di un superpotere. Sono rimasti soli da quando Angela, madre e moglie adorata, è morta per un malore mentre era al lavoro nei campi. Senza più una casa, costretto a chiedere lavoro e asilo in una tendopoli insieme ad altri braccianti stagionali, Giuseppe ha ancora la forza di stringere a sé Antò, la sera, e raccontargli una storia. Gli ha promesso che un giorno riavrà sua madre, e rispetterà quella promessa, a qualunque prezzo.

A cura di UCCA - Unione dei Circoli Cinematografici Arci

ore 22.00 - Incontro in diretta streaming sulle pagine Facebook di Ucca, Arci Bologna, Arci Emilia Romagna e Arci Nazionale, sul film “Spaccapietre” con i registi Gianluca e Massimiliano De Serio.

Saranno presenti Roberto Roversi e Antonio Borrelli, rispettivamente presidente e vicepresidente nazionale di Arci UCCA, e Stefano Kenji Iannillo, Coordinatore del progetto S.I.P.L.A. Sud, “Sistema Integrato di Protezione per i Lavoratori Agricoli’.

A cura di UCCA - Unione dei Circoli Cinematografici Arci

 

 Sabato 12 dicembre 

 ore 10.00 – 11.30 - Webinar N3 - Strumenti per la co-progettazione con le Pubbliche Amministrazioni.

Dalla modifica del “Codice dei contratti pubblici” alle opportunità del Codice del Terzo Settore: nuove opportunità per co-progettare con le PA. 

Introduce e modera: Rossella Vigneri - Presidente Arci Bologna

Alceste Santuari - Università di Bologna

Chiara Faini - Fondazione Innovazione Urbana 

Vincenzo Santoro - Direttore Dip.to Cultura ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani

📝 Iscrizione su Eventbrite al link: https://bit.ly/3l4Oxwt

--------------------------------------------------

ore 11.30 – 13.30 - “DIGITAL ARCI” - Assemblea dedicata ai Circoli e Comitati sul futuro digitale.

Una riflessione collettiva su opportunità e limiti della rivoluzione digitale in atto per individuare nuove possibilità di sviluppo della progettualità culturale, e non solo, della nostra rete associativa.

Introduce e modera: Federico Borreani, BAM! Strategie Culturali

Saluto introduttivo: Francesca Chiavacci, Presidente Arci Nazionale

Intervengono, tra gli altri, Nicola Borghesi - Kepler-452 (BO), Luca Bosonetto - Arci Torino, Antonio Borrelli - Vice Presidente Ucca - Dirigente Arci Movie Napoli (NA), Andrea Contu - Carbonia Film Festival, Corrado Nuccini - Ferrara Sotto Le Stelle Festival, Angela Sciavilla/Pietro Floridia - Cantieri Meticci (BO), Marco Tarantino - Radio Comunitaria (PA).

📝 Iscrizione su Eventbrite al link: https://bit.ly/33jp6l8

-----------------------------------------------

COPRIFUOCO

Spedizioni notturne per città deserte - di Kepler 452. 
In collaborazione con la Stagione Agorà.

-----------------------------------------------

 

 

Strati della Cultura è un’iniziativa a cura di Arci Bologna, con la collaborazione di Arci Nazionale, all’interno del progetto Polimero promosso e coordinato da Associazione Arci Emilia-Romagna con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori