trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


12 ottobre 2017 |

Slot machine e Circoli Arci: ultimi aggiornamenti

Slot machine e Circoli Arci: ultimi aggiornamenti

In occasione della campagna affiliazioni 2018 all’Arci di Bologna, forniamo il quadro aggiornato sulla presenza di slot machine nei Circoli Arci della Città metropolitana

A seguito della decisione assunta dalla Direzione Arci nel maggio scorso, che prevedeva il rinnovo dell’affiliazione esclusivamente ai Circoli che si fossero impegnati con un atto formale a dismettere le slot entro dicembre 2018, emerge la seguente situazione: 

- hanno dismesso le slot nel corso del 2017 sei Circoli, ovvero Guernelli, Caserme Rosse, Polisportiva Baldini, Rastignano, Ozzano e San Lazzaro;

- su 11 Circoli che attualmente ospitano nei loro spazi slot machine, sei si sono impegnati con atto formale con delibera del direttivo e fornendo in molti casi già disdetta ai gestori, a dismetterle entro il 31 dicembre 2018. Si tratta in particolare dei Circoli: Ippodromo , Bazzano, Tripoli, Ceretolo e Decima

I Circoli Benassi, Curiel, Sant’Agata e Bocciofila Persicetana hanno firmato l’impegno alla dismissione ma i loro contratti – che non saranno comunque rinnovati - vanno oltre la scadenza del 2018 e non possono essere rescissi prima del tempo a causa di penali elevatissime il cui pagamento metterebbe a rischio la sopravvivenza degli stessi Circoli. I quattro circoli hanno beneficiato del rinnovo dell’affiliazione a condizioni ben precise, fissate nel corso della Direzione Arci del 30 settembre.  Tali condizioni dovranno essere approvate dal direttivo del Circolo e rispettate fino alla scadenza del contratto, pena la sospensione immediata dell’affiliazione: 

1. immediata riduzione del numero delle slot e/o riduzione dell’orario di accensione;

2. impegno a incontrare il gestore/concessionario delle slot per verificare la chiusura anticipata del contratto senza penali;

3. partecipazione agli incontri per attivare modalità concrete di contrasto al fenomeno, compresa l’intensificazione di pratiche informative e azioni di reale prevenzione delle forme di ludopatia;

4. attivazione di tale percorso in forma trasparente e pubblica.

Non è stata al momento rinnovata l’affiliazione a due Circoli che ancora non hanno assunto deliberazioni in merito alla permanenza delle slot al loro interno; si tratta dei Circoli Villanova e Pontelungo.

Da 26 Circoli con slot nel 2015, siamo dunque passati a 4 Circoli che comunque elimineranno definitivamente le slot alla scadenza naturale del contratto.
Un risultato che non può che essere definito soddisfacente e che premia gli sforzi e tutte le attività che l’Arci ha messo in campo in questi anni: dalla campagna di informazione e formazione costruita in collaborazione con esperti e la Asl regionale, alla scelta di tutta l’associazione di non concedere l’affiliazione alle realtà che hanno o intendono ospitare slot machine all’interno dei propri locali.

 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori