trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 18 al 29 settembre 2019 | Cinema e Video

Settembre in Cineteca: sconto per i soci Arci per le due rassegne in programma

Settembre in Cineteca: sconto per i soci Arci per le due rassegne in programma

Il settembre in Cineteca riserva due rassegne con prezzi scontati per i soci Arci (4.50 anziché 6.50 per proiezione). 


VENEZIA CLASSICI - Fino al 22 settembre

Ancora Dennis Hopper. Parte dal suo Out of the Blue la tradizionale raccolta settembrina di restauri sbarcati dalla Mostra veneziana. Naturalmente con i restauri della Cineteca: Strategia del ragno, labirintica fiaba polico-psicanalitica firmata da Bertolucci e fotografata da Storaro; Lo sceicco bianco, primo Fellini già completamente felliniano; i due coert iraniani The House is Black di Farrokhzad e The Hills Of Marlik di Golestan. Ci saranno inoltre il musical di Scorsese New York New York con la coppia Minnelli-De Niro, la fantascienza anni Cinquanta Radiazioni BX: Distruzione uomo, il dramma sociale Viburno rosso di Šukšin, il raffinato Estasi, primo nudo integrale nella storia del cinema maggiore. L’imbarazzo della scelta, ma meglio non perderne nessuno.

Scopri il programma dettagliato. 


TARANTINO E L'ANNO 1970 - Dal 18 al 29 settembre
 
Cosa passava sui grandi schermi del 1970, al tempo delle avventure tarantiniane di Once Upon a Time... in Hollywood? Seguendo il regista nel suo gioco citazionista, in Cineteca sarà possibile immergersi in una sala di cinquant’anni fa, tra popcorn e doppi programmi. Si troverà  di tutto, dagli ultimi fuochi dei maestri della Hollywood classica ai prodotti della controcultura di Rafelson e Nicholson. Dalle opere ‘mature’ di Huston e Wilder ai film ‘giovanili’ di Argento e Skolimowski. E poi il cinema ribelle di grandi autori come Antonioni e Altman, Chabrol e Rohmer, fino al successo strappalacrime di Love Story. Non poteva mancare Per favore non mordermi sul collo di Polanski, illuminato dalla presenza della sfortunata Sharon Tate.

Scopri il programma dettagliato
 
 
 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori