trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 2 febbraio al 7 maggio 2020 | Corsistica

Riprendono i nuovi corsi e gli incontri invernali di Hi!Storia

Riprendono i nuovi corsi e gli incontri invernali di Hi!Storia

Tutti gli appuntamenti si terranno Presso Spazi0-99, Via Curiel 15/a, Bologna

Scopri il calendario completo dei nuovi corsi dell'Associazione culturale che promuove divulgazione storica e culturale, per il coinvolgimento di tutti, con un nuovo ricco programma di laboratori, corsi e incontri.
 
18/02 - 7/04, ore 21.00 - 23.00  | Laboratorio di Miniatura Medievale
Siete pronti a prendere posto nel nostro scriptorium? 
Con il Laboratorio di Miniatura, scopriremo il piacere di creare capolettera dalle forme più bizzarre, miniature raffiguranti eroi leggendari e animali fantastici. 
Utilizzeremo le antiche tecniche pittoriche medievali: tempere fatte con uovo fresco e pigmenti, colle naturali e foglia d’oro.Verranno percorsi tutti i passaggi tecnici e pratici, dalla geometria segreta dei disegni realizzati con mina di piompo, alla pittura con tempera all’uovo realizzata a mano fino ad arrivare alla preziosa doratura a guazzo. 
Modulo Materiali: dove impareremo a padroneggiare e conoscere gli antichi materiali per la produzione e la decorazione
Modulo Miniatura: dove impareremo fisicamente a costruire il nostro capolavoro.
2 Moduli, 8 incontri, il martedì.
Tessera associativa e tutti i materiali del corso sono compresi nel prezzo. Condotto da Alessandra Gabriela Baldoni.
 
20/02 - 9/04, ore 21.00 - 23.00  | Laboratorio di Calligrafia Medievale
Con Alessandra Gabriela Baldoni, artista poliedrica, esploreremo gli stili medievali di scrittura; la gotica, l'onciale, la carolina non avranno più segreti per voi! 
Imparerete ad utilizzare questi stili padroneggiando i pennini come antichi amanuensi. Impareremo inoltre come si realizza un pennino utilizzando penne d’oca o falco (le nostre penne sono state recuperate in natura a seguito della normale perdita del piumaggio, nessun animale ha subito maltrattamento) e scopriremo le antiche ricette per realizzare inchiostro, pergamena e carta.
Il corso sarà corredato da nozioni storiche e paleografiche curate da Simonluca Renda. Tutti i materiali del corso saranno forniti dall'organizzazione.
8 Incontri, il giovedì.Costi comprensivi di tessera associativa e tutti i materiali del corso.
 
12/02 - 4/03, ore 21.00 - 22.30  | Corso La Poesia, come leggerla?
Con il poeta Giancarlo Sissa, esploreremo la poesia nella sua natura più intima, quella della lettura e dell'interpretazione.
Quattro incontri, ogni mercoledì.
PROGRAMMA
Primo incontro: I disastri della “parafrasi”: malintesi e pregiudizi! 
Come ognuno di noi si approccia alla lettura di un testo poetico? Cosa consideriamo importante e cosa scivola in secondo piano? Cosa c’è da capire in una poesia? E in una canzone? Lettura ad alta voce, per chi lo desidera.
Secondo incontro
Leggere poesie con soddisfazione e senza sensi di colpa!
I linguaggi della poesia e le sue applicazioni concrete attraverso l'analisi di testi letterari della tradizione italiana anche contemporanea. Ancora un po’ di lettura ad alta voce, sempre per chi vuole
Terzo incontro:
Ogni parola è una metafora, ma ce ne siamo dimenticati:
Figure retoriche, metrica, forme chiuse e forme aperte in poesia e nel quotidiano. 
Quarto incontro:
Gli altri, ovvero il resto del mondo:
Della traduzione di un testo poetico (confronto e analisi di traduzioni diverse di uno stesso testo di uno o più autori stranieri, ad esempio Baudelaire, Emily Dickinson, e altri)
 
7/02 - 7/05  | Ciclo di incontri - Il Folklore europeo; gnomi, spiriti, creature dell’immaginario
Con Simonluca Renda, saggista e documentarista sui temi del folklore medievale, esploreremo in 5 incontri alcuni dei temi più affascianti e misteriosi della nostra storia culturale. Le figure del folklore, che con le loro storie hanno influenzato il nostro immaginario e modellato le nostre paure, vengono raccontate in maniera semplice ed intuitiva, riscoprendo le radici storiche antropologiche che hanno portato alla loro creazione. Le scopriremo insieme in questo viaggio nell'immaginario.
PROGRAMMA:
Primo Incontro, Venerdì 7 Febbraio:
Parleremo del demone Incubo, folletto dispettoso che infesta il meridione italiano anche nella superstizione contemporanea, e che con i suoi dispetti disturba il sonno ed induce terrore.
Secondo Incontro, Venerdì 6 Marzo:
Il vampiro è stato per anni violentato e privato dei suoi tratti originari. La paura del morto che ritorna ha in realtà ben poco da condividere con il villan ottocentesco che tutti conosciamo. Scopriamo da dove arriva questa antica paura.
Terzo Incontro, Sabato 21 Marzo:
La leggenda di re Artù e dei cavalieri della tavola rotonda ha profondamente plasmato non solo la nostra immagine di Medioevo, ma anche la nostra stessa visione dell'ordine cavalleresco e (per estensione) del fantasy. Spesso creando parecchia confusione...
Quarto Incontro, Venerdì 3 Aprile:
L'immagine della Morte non possedeva una sua iconografia precisa e codificata fino al XIII secolo. Inoltre il contatto fra vivi e morti era fortemente negato dalla religione di riferimento. Quale rivoluzione culturale ha cambiato questo paradigma?
Quinto Incontro, Giovedì 7 Maggio:
I lupi mannari fanno parte del nostro immaginario in maniera profonda. Ancora oggi, esistono zone in cui si crede a questa creatura; indaghiamo sull'evoluzione di questa figura.Ingresso ad offerta libera.

Per info, costi e prenotazioni dei corsi: 
Mail info@arturivelato.it
Telefono 338 1875500
 
 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori