trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 29 ottobre al 26 novembre 2018 | Musica

Paradiso Suite: prossimi appuntamenti con la classica all'Arci San Lazzaro

Paradiso Suite: prossimi appuntamenti con la classica all'Arci San Lazzaro

I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna portano la classica al Circolo Arci San Lazzaro. Dopo il successo decennale del Festival Paradiso Jazz, che da anni ospita artisti di fama internazionale nella Sala Paradiso, nasce una nuova rassegna dedicata alla grande cultura musicale europea, barocca e classica, attraverso quattro concerti, dal 15 ottobre al 26 novembre, con protagonista la storica e prestigiosa ensemble di archi “I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna”, con all’attivo più di cinquant’anni di concertismo.

 
La rassegna, sviluppata con la direzione artistica di Marco Coppi e il supporto organizzativo di Franco Fanizzi, si muove nel solco tracciato dalla rassegna Paradiso Jazz, ovvero quello della costante ricerca di avvicinare la musica di qualità ad un pubblico diverso, sconfinando in luoghi non convenzionali: è così che la storica Sala Paradiso, tempio della musica da ballo e del liscio, diventa sempre più luogo di sperimentazione, di contaminazione e di (ri)scoperta di nuovi linguaggi musicali e artistici.
 
La musica classica e barocca risuonerà, quindi, nella Sala Paradiso cullata dalle note di Vivaldi e Pergolesi, di Mozart e Rossini, fino ad arrivare all’800 e al ‘900 con i britannici Elgar e Britten. Il repertorio de “I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna” si avvarrà, inoltre, dell’intervento di solisti di diverse generazioni: Emanuele Benfenati, Marco Coppi, Marco Ferri, Simone Baroncini, Giulia Ginestrini, Fabio Cocchi, Francesco Maria Parazzoli.
 
Paradiso Suite segue il solco di Paradiso Jazz anche per ciò che riguarda l’accessibilità e la politica dei prezzi: per gli studenti l’ingresso è a 10 euro anziché a 18; è previsto un abbonamento di 60 euro per quattro concerti e 45 euro per tre concerti.
 
Tutti i concerti si svolgeranno nella Sala Teatro Paradiso del Circolo Arci San Lazzaro (via Bellaria, 7 - San Lazzaro di Savena).
 
Dalle 19.30, prima dell’inizio dei concerti, sarà possibile prenotarsi per un’ottima cena a base di piatti tipici della gastronomia locale. Inizio concerti: ore 21.
 
Paradiso Suite è realizzato in collaborazione con Arci Bologna, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e con il patrocinio del Comune di San Lazzaro di Savena.
 
PROGRAMMA
 
Lunedì 29 ottobre          
                                             
I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna presentano:
Gioacchino Rossini: Sinfonia dall’opera “Il Barbiere di Siviglia” Trascrizione per archi di Paolo Mora.
Giovanni Battista Pergolesi - Concerto in sol maggiore per flauto e archi                               
 Saverio Mercadante - Concerto in mi minore per flauto e archi. Flauto solista: Marco Coppi
Gioacchino Rossini Sonata a quattro in sol maggiore n.1 per archi.
 
Lunedì 12 novembre 
                                                 
I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna presentano:
Antonio  Vivaldi: Concerto in re minore op. 3 n. 11 per due violini, violoncello concertante, archi e cembalo da” l’Estro Armonico”. Violini solisti: Emanuele Benfenati – Fabio Cocchi; violoncello concertante  Francesco Maria Parazzoli.
Antonio Vivaldi: Concerto per fagotto in sol minore RV 495. Fagotto solista: Giulia Ginestrini.
                                             
Wolfgang Amadeus Mozart: Divertimento n. 1 in re maggiore K 136  per archi.
Wolfgang Amadeus Mozart: Concerto per corno in mi bemolle maggiore K 447. Corno solista: Simone Baroncini.

Lunedì 26 novembre      
                                                
I Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna presentano:
Wolfgang Amadeus Mozart: Divertimento n. 3 in fa maggiore K 138 per archi.
Edward Elgar: Serenata per archi op. 20.
Benjamin Britten: Simple Symphony per archi.
 
Per info e prenotazioni:
T. 051 6279931
FB Sala Paradiso
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori