trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 7 ottobre al 25 novembre 2019 | Musica

L'autunno risuona con Paradiso Suite all'Arci San Lazzaro

L'autunno risuona con Paradiso Suite all'Arci San Lazzaro

L’autunno, all’Arci San Lazzaro, risuona con la seconda edizione di Paradiso Suite”.

La rassegna, suddivisa in quattro appuntamenti, si colloca nella storica Sala Paradiso del Circolo di via Bellaria 7, residenza dell’ormai consolidato Festival Paradiso Jazz, l’appuntamento primaverile più atteso dagli amanti del genere. È così che l’Arci San Lazzaro, con la direzione artistica di Marco Coppi e il coordinamento organizzativo di Franco Fanizzi, continua a investire e scommettere sull’avvicinare la musica di qualità ad un pubblico diverso, intergenerazionale e in spazi non convenzionali. 

Con questo spirito, dunque, Paradiso Suite quest’anno si ripresenta al pubblico per la seconda volta dopo il successo dello scorso anno. D’altro canto, se la prima edizione della rassegna seguiva il filo rosso della musica classica, quest’anno la sfida è proprio quella di superare canoni e confini dei generi per esplorare il significato di Suite nella sua interezza, dal classicismo alle contaminazioni con generi e movimenti artistici musicali contemporanei, dal rock al jazz fino al progressive. 

Il significato di Suite, infatti, non è così connotato come accade nell’immaginario comune. Suite, come ci ricordano gli organizzatori, significa una “serie di danze, di brani, di episodi. Questi stessi spesso potevano e possono essere di carattere e di stile diversi, anche di genere diverso. Vogliamo anche intendere il termine Suite come ciò che nella differenza specifica comprende ed accoglie “nelle sue stanze” l’arte nel senso più aperto possibile”. 

È così che il cartellone di Paradiso Suite ha scelto di aprire questa edizione, il 7 ottobre, a partire dal novecento francese di Debussy, da cui è decollata la nuova musica europea, interpretata dai musicisti Marco Ignoti al clarinetto e Stefano Malferrari al pianoforte. Al contempo, il 28 ottobre troveranno spazio le musiche di Franz Joseph Haydn, presentate dall’Orchestra Camerata del Titano.

Si passerà, poi, per Frank Zappa, un genio del rock che amava e frequentava il blues e la musica classica, le sperimentazioni e le tenere e deliziose canzoni pop con il concerto del 18 novembre in compagnia di Marco Dalpane al pianoforte e Vincenzo Vasi alla voce e al theremin. 

L’ultimo appuntamento di Paradiso Suite sarà, invece, il 25 novembre con il quartetto LeTrain Bleu che con proprie composizioni originali - che spesso prendono spunto dal novecento francese, dal jazz, dal progressive e dalla classicità - racchiude idealmente lo spirito della rassegna. 

Il costo dei concerti di Paradiso Suite è di 10 euro per gli studenti e 18 per tutti gli altri. 

Dalle 19.30, prima dell’inizio dei concerti, sarà possibile prenotarsi per un’ottima cena a base di piatti tipici della gastronomia locale. Inizio concerti: ore 21.

Paradiso Suite è realizzato in collaborazione con Arci Bologna, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e con il patrocinio del Comune di San Lazzaro di Savena.

 

PROGRAMMA

Lunedì 7 ottobre
Marco Ignoti, clarinetto
Stefano Malferrari, pianoforte
Musiche di: Camille Saint-Saens, Claude Debussy, Francis Poulenc, Arthur Honneger, Jean Francaix

Lunedì 28 ottobre
Orchestra Camerata del Titano
Augusto Ciavatta, direttore
Musiche di: Franz Joseph Haydn

Lunedì 18 novembre
Marco Dalpane, pianoforte
Vincenzo Vasi, voce, theremin, toys, drum machine
Musiche di: Frank Zappa

Lunedì 25 novembre
Le Train Bleu
Marco Coppi, flauto
Gianni Landroni, chitarra
Tiziano Barbieri, contrabbasso
Roberto Rossi, percussioni
Musiche di: Le Train Bleu

Per informazioni e prenotazioni
T. 051 6279931
FB Paradiso Suite

 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori