trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


24 febbraio 2016 | Conferenze e dibattiti

La poesia di Eliot in Apocalypse Now: viaggio tra poesia e arte con Massimo Scrignoli

La poesia di Eliot in Apocalypse Now: viaggio tra poesia e arte con Massimo Scrignoli

Mercoledì 24 febbraio, ore 20.45, al Circolo Arci Kino (via Gramsci 71) il poeta ed editore Massimo Scrignòli terrà un incontro dedicato al rapporto tra cinema/poesia e arte, con un inusuale viaggio all'interno del film Apocalypse Now di F.F. Coppola, alla ricerca della presenza delle tracce della poesia di Eliot (e non solo).

Può sembrare inusuale l'accostamento tra la poesia di T.S. Eliot (poeta tra i piú importanti del Novecento, Premio Nobel nel 1948) e un film cult come Apocalypse Now di Francis Ford Coppola, pellicola del 1979 tanto suggestiva e coinvolgente, quanto cruda per tematica e immagini. Eppure le relazioni sono molte, esplicite e implicite; alcune dichiarate, altre tenute nascoste, fino a rivelare all'interno del film varii percorsi culturali, emotivi, letterari, psicologici, in quello che in realtà è un vero e proprio "viaggio all'interno dell'animo umano". E proprio seguendo le molte tracce disseminate nel film, si potrà percorrere un interessante e curioso viaggio alla scoperta dei collegamenti tra cinema e letteratura, nell'intreccio affascinante che lega fra loro Cuore di tenebra di J. Conrad, "Apocalypse Now" di F.F. Coppola e la poesia di T.S. Eliot.

Un cammino intrigante, con la proiezione di alcuni brevi spezzoni del film, in cui si incontrano anche Dante e Baudelaire, per mostrare il percorso parallelo Eliot/Apocalypse Now, ma pure per notare e confrontare nel film la presenza anche di alcune opere d'arte figurativa e diversi rimandi a pittori di varie epoche.

Info
KINO

Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori