trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


27 novembre 2018 |

Il futuro è uno spazio da inventare - La Guida Arci 2019

Il futuro è uno spazio da inventare - La Guida Arci 2019

È disponibile in tutti i Circoli la guida di Arci Bologna 2019. Un opuscolo che fotografa la ricchezza della rete associativa dell’Arci, con 119 Circoli e 70mila soci in tutto il territorio metropolitano. Consulta la Guida scaricandola QUI, oppure andando nel circolo più vicino, dove puoi trovarla cartacea. 

Di seguito l’editoriale di Rossella Vigneri.

Il futuro è uno spazio da inventare. 

Abbiamo scelto queste parole per intitolare il congresso di Arci Bologna del 2018. Non un semplice slogan, ma una indicazione del lavoro che ci aspetta nei prossimi anni, al gruppo dirigente diffuso dell'associazione, a chi ogni giorno sta sul territorio, in mezzo alle persone, nei 120 Circoli che potete scoprire in questa guida insieme alle attività che quotidianamente svolgono per il benessere della comunità.
 
D’altro canto il futuro che scorgiamo in questa fase non è dei migliori: mentre la violenza e il razzismo sembrano essere stati sdoganati e si impongono come il discorso dominante in molti Paesi europei e occidentali, noi vogliamo invece provare a guardare agli spazi che possiamo inventare, a quelle pratiche che già esistono e che dobbiamo provare a far crescere. A inventare spazi senza confini e barriere. Abitazioni del collettivo. Contemporanee nella loro capacità di accogliere le sfide del presente. 
 
Per farlo è necessario l’impegno di tutte e tutti, come accade ogni giorno nei tanti circoli dove i soci e le socie portano avanti con tenacia presidi ricreativi e culturali, progetti sociali e politici, che si estendono su tutta la città metropolitana. 
 
Questo sono i Circoli Arci: spazi aperti dove “poter fare”, luoghi dove discutere e confrontarsi, dove la cultura è accessibile, partecipata e non ridotta a semplice bene di consumo, dove i linguaggi della creatività e delle arti sono uno stimolo per riflettere e stare insieme. E dove non c’è spazio per il razzismo, il fascismo, il sessismo e qualsiasi altra forma di sfruttamento e sopraffazione. 
 
L’invito che facciamo ai soci e a chi si avvicina alla nostra Associazione per la prima volta, è allora quello di utilizzare questa guida non come una semplice mappa dell’Arci di oggi, ma come l’indicazione di possibili rotte per disegnare e inventare insieme l’Arci del futuro.
 
Buon viaggio a tutte e tutti noi!
 
 
Rossella Vigneri, Presidente Arci Bologna
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori