trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 19 al 26 febbraio 2021 | Conferenze e dibattiti

Formazione online per opertatori culturali del terzo settore in tempo di crisi

Formazione online per opertatori culturali del terzo settore in tempo di crisi

A seguito del successo del corso online sull’organizzazione delle imprese dello spettacolo, il Settore Cultura e Creatività del Comune di Bologna organizza un’altra occasione di formazione gratuita rivolta agli operatori culturali della città: il webinar “Panoramica sul Terzo Settore in ambito culturale e creativo alla luce della Riforma”, dedicato ai temi legati alle organizzazioni no profit che operano in ambito culturale e creativo.
Il webinar offrirà agli operatori strumenti utili per favorire processi di trasformazione e re-invenzione, necessari non solo per strutturarsi nel modo più idoneo in occasione della Riforma del Terzo Settore, ma anche per reagire alla crisi attuali.

Il corso online sarà condotto da Fiore Zaniboni (Responsabile supporto alle associazioni - Arci Bologna), Chiara Chiappa (Presidente Fondazione Centro studi DOC) e dai Consulenti dell’Associazione Euribia ed  è articolato in due sessioni: venerdì 19 e venerdì 26 febbraio, dalle ore 9.00 alle 13.00.
Nella prima sessione formativa, partendo dalla nozione di associazione, si affronteranno gli aspetti salienti del codice del terzo settore e gli adempimenti necessari; nella seconda ci si concentrerà invece su imprese sociali e cooperative e sul tema del lavoro nel terzo settore.
Al termine di ogni sessione, verrà dato spazio alle domande dei partecipanti per un confronto attivo sui temi trattati.

 
Per partecipare alle attività formative e ricevere il link del corso online “Panoramica sul Terzo Settore in ambito culturale e creativo alla luce della Riforma" occorre iscriversi inviando una mail  all’indirizzo emergenzaculturacovid19@comune.bologna.it con oggetto “Iscrizione webinar Panoramica sul Terzo Settore alla luce della Riforma”, entro martedì 16 febbraio 2021 e sino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
Nella mail di iscrizione si chiede di indicare:
-Nome dell'organizzazione di appartenenza (specificando se associazione, cooperativa o altro) o se libero professionista
-Ruolo all'interno dell'organizzazione
-Se l'attività di operatore culturale è attività principale o secondaria.
La partecipazione è limitata ad una sola persona per organizzazione iscritta.
Il corso è rivolto agli operatori culturali.
La partecipazione è gratuita.

PROGRAMMA VENERDÌ 19 FEBBRAIO 2021:
 
-Terzo Settore: Nozioni di base e focus sulla Riforma
Ore 9.00-11.00 Fiore Zaniboni (Arci Bologna)
Perché nasce un'associazione
Quanti siamo?
D.Lgs 117/17, ovvero il Codice del Terzo Settore
ETS: assenza di scopo di lucro, finalità civilistiche, solidaristiche e di utilità sociale
Attività art.5
Attività art.6
L'obbligo di avere volontari
La possibilità di avere lavoratori
il RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore) e le sue sezioni
le caratteristiche delle ODV
le caratteristiche delle APS
le altre sezioni del RUNTS
il RUNTS e le modalità di iscrizione
E le associazioni culturali?
E le Onlus?

- Le ASD
Ore 11.15-13.00 Maria Luce Cappelleri e Sara Auguadro (Associazione Euribia)
 
- AREA CONTABILITÀ e BILANCIO ETS
Bilancio di esercizio e Bilancio sociale

- AREA FISCALE ETS
Gli Enti commerciali e gli Enti non commerciali
Quali sono le attività non commerciali?
Quali sono le entrate delle attività non commerciali?
Perdita della qualifica di Ente non commerciale
Regimi fiscali per ETS: regime fiscale forfettario per gli ETS e regime forfettario per APS e ODV
Imposte indirette
Erogazioni liberali in favore degli ETS
 
PROGRAMMA VENERDÌ 26 FEBBRAIO 2021
 
-Il lavoro nel Terzo Settore, le cooperative e le imprese sociali
Ore 9.00-10.00 Stefano Brugnara e Maria Luce Cappelleri (Associazione Euribia)
 
- LE IMPRESE SOCIALI
La qualifica di “impresa sociale” delle organizzazioni non profit e delle imprese in forma societaria riformata dal D. lgs. n° 112/2017: caratteristiche principali
Quali attività e servizi può svolgere l’impresa sociale
Coinvolgimento degli stakeholder e trasparenza nell’impresa sociale: alcuni principi.
Ore 10.15 -13.00 Chiara Chiappa (Fondazione Centro Studi DOC)
 
- LE COOPERATIVE
I principi cooperativi e scopo mutualistico
Cooperative sociali e cooperative di produzione lavoro spettacolo e cultura
Le cooperative di autogestione
Costituzione e organi sociali
I soci e la governance
Legge 142/2001 per soci lavoratori

- IL LAVORO NEL TERZO SETTORE
Il lavoro negli enti del terzo settore
Il lavoro nell’impresa sociale
Il lavoro nelle cooperative sociali
Il lavoro nelle cooperative culturali non imprese sociali

Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori