trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


16 giugno 2020 | Corsistica

Dica Europa, un nuovo progetto di formazione per gli enti del Terzo Settore

Dica Europa, un nuovo progetto di formazione per gli enti del Terzo Settore
"Dialogo, Integrazione, Competenze e Abilità nel nuovo Terzo settore”: è questo il titolo del progetto di formazione che vuole contribuire a rafforzare il ruolo degli enti del Terzo settore nei processi di programmazione, pianificazione, gestione dei fondi SIE e dei programmi europei 2014/2020, per un uso più efficace ed efficiente delle risorse pubbliche, attraverso un percorso di formazione specialistica sulla progettazione europea e sulle politiche di Coesione dell’Unione, rivolto a volontari, associati e occupati delle organizzazioni non-profit.
 
ATTIVITÀ
Il progetto consiste nella formazione erogata in modalità “blended”, comprendente:
 
- attività di formazione a distanza (circa 20 ore di FAD)
- lezioni frontali in aula (40 ProjectLab)
- realizzazione di 10 Webinar
 
La formazione a distanza prevede una interazione discente-docente sincrona ed è diretta a fornire ai partecipanti adeguate conoscenze teoriche, materiali  didattici e strumenti propedeutici ai laboratori pratici.
L’approccio metodologico prevede quindi l’azione sinergica tra le competenze teoriche acquisite attraverso le video-lezioni e il “learn-by-doing” delle attività laboratoriali.
 
Ente finanziatore: Progetto finanziato attraverso il PON SPAO (Programma Operativo Nazionale “Sistemi di Politiche Attive per l’Occupazione”) e promosso da ANPAL e Fondo Sociale Europeo
 
ORGANIZZATORI
- Studio Saperessere, una società specializzata in formazione, sia in modalità classica che in e e-learning, progettazione finanziata e consulenza aziendale. È coordinatore del progetto e responsabile dell’organizzazione dei 40 project lab nelle diverse regioni.
- Prodos, una società di progettazione europea e una rete di professionisti specializzati nella pianificazione e realizzazione di progetti sociali. Nel progetto, Prodos affianca il coordinatore nella gestione delle attività ed è responsabile della ideazione e realizzazione del percorso formativo in aula e in modalità FAD, attraverso la sua piattaforma e-learning Prodos Academy.
- Cittadinanza Attiva, con un network che conta oltre 30.000 aderenti in tutta Italia, 323 assemblee territoriali, 90 associazioni e 15 network in 27 paesi UE coinvolti nelle politiche sanitarie della rete europea Active Citizenship Network, è responsabile della comunicazione del progetto e dell’organizzazione dell’evento finale a Bruxelles.
- Legambiente, l'associazione professionale degli insegnanti, degli educatori e dei formatori ambientalisti, riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione quale ente qualificato per la formazione del personale scolastico. È responsabile dell’organizzazione di 10 Infoday per la sensibilizzazione su tematiche di interesse socio-ambientale e la diffusione delle opportunità formative offerte dal progetto, ai fini di stimolare la co-progettazione tra gli attori del territorio.
- Arci, costantemente impegnata in azioni di intervento con l’obiettivo di promuovere la partecipazione civica e difendere i diritti delle categorie più vulnerabili, mette a disposizione del progetto il suo network nazionale per l’organizzazione e realizzazione di 10 webinar di approfondimento su tematiche di interesse sociale e di 3 eventi di networking per stimolare la collaborazione tra organizzazioni e professionisti della progettazione europea.
 
Se sei un volontario, un associato o lavori per un’organizzazione del Terzo settore, invia la tua candidatura e inizia il tuo percorso di formazione sulla progettazione europea per il non-profit.
 
CANDIDATI QUI
 
MAGGIORI INFORMAZIONI: 
EMAIL progetti@arci.it
SITO WEB https://www.dicaeuropa.it/candidatura
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori