Arcimondo

 

Arcimondo è un’associazione nuova, aperta a italiani e stranieri, soprattutto ai cosiddetti “immigrati di seconda generazione”.

L’associazione nasce per offrire ai giovani figli di immigrati che abitano le nostre città spazi di incontro e di socialità. Per confrontarsi – pur nella consapevolezza di quanto questi temi siano delicati, articolati e complessi – con le difficoltà, ma anche con le potenzialità e le prospettive, dei giovani stranieri e italiani. E vuole farlo in maniera originale, cercando di valorizzare la ricchezza culturale di ciascuno, riconoscendo proprio le differenze culturali quali elementi essenziali di un processo virtuoso di contaminazione, contrastando qualsiasi forma di discriminazione o ghettizzazione. 

Senza cadere nella logica dell’assimilazione o della separazione culturale, Arcimondo lavora in rete con le associazioni del territorio per favorire un nuovo equilibrio tra identità e diversità attraverso la promozione di eventi e spazi di confronto.

Aderisce alla Rete Together costituita attualmente da 6 associazioni di seconda generazione che operano sul territorio regionale per sensibilizzare i giovani contro ogni tipo di discriminazione e per favorire la loro partecipazione attiva alla vita sociale e culturale della città.