trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 7 al 10 marzo 2019 | Festival

Atlas of Transitions - HOME: teatro, performance e incontri al Festival promosso da ERT

Atlas of Transitions - HOME: teatro, performance e incontri al Festival promosso da ERT

Atlas of Transitions Biennale | HOME – il festival promosso da ERT - presenta dall’1 al 10 marzo spettacoli, incontri, concerti, performance, dj set, un convegno internazionale, workshop, pratiche collettive: esperienze comuni tra residenti italiani e stranieri in cui si sperimentano l’incontro, la relazione, le forme della partecipazione in un orizzonte inclusivo.  

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 
Fatou t’as tout fait di Fatoumata Bagayoko (Mali)
8 marzo // ore 20.30  // DAMSLab
10 marzo // ore 17  // DAMSLab  
a seguire incontro con l’artista
Con una breve performance solista, dai tratti simbolici e rituali, la giovane coreografa conduce lo spettatore a fronteggiare la sua mutilazione genitale: dolore, paura, rabbia si fanno danza e parole.
in lingua bambara sovratitolato in italiano  
posti limitati, prenotazione consigliata
 
Z’oiseaux di Compagnie Les Petites Boîtes (Francia)
9 marzo e 10 marzo// ore 18.00 // MET 
La seconda replica sarà preceduta alle ore 16:00 da un laboratorio per un massimo di 30 partecipanti condotto dagli autori.  
Con disegni, ombre, oggetti di carta ritagliata va in scena il racconto di un grande viaggio, quello che gli uccelli migratori compiono in cerca di un nido-casa adatto per i loro piccoli.
posti limitati prenotazione obbligatoria
 
 
Programma completo, informazioni e prenotazioni: http://emiliaromagnateatro.com/
 
Quest’anno HOME prende vita in contemporanea con la XIV edizione di VIE Festival, con l’obiettivo di intersecarne la programmazione.
 
L’iniziativa è parte di Atlas of Transitions, progetto europeo promosso da ERT in collaborazione con Cantieri Meticci e  Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna in rete con 10 partner in 7 paesi europei, e cofinanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea.
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori