trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


19 maggio 2017 | Conferenze e dibattiti

A chi importa la verità sull'omicidio Pasolini? Paolo Bolognesi a RitmoLento

A chi importa la verità sull'omicidio Pasolini? Paolo Bolognesi a RitmoLento
Il Comitato bolognese per la verità sull'omicidio di Pier Paolo Pasolini sarà ospite venerdì 19 maggio, ore 19.30, del Circolo RitmoLento (via San Carlo 12/A) nell'ambito di Civica 2017 - Iniziative di Cultura Antimafia promossa da Libera Bologna.
Intervengono:
Paolo Bolognesi – Deputato e Presidente Associazione 2 agosto 1980
Andrea Speranzoni – Avvocato penalista
 
 
Nella notte tra il 1º e il 2 novembre 1975 Pasolini fu brutalmente ucciso sulla spiaggia dell'Idroscalo di Ostia, località del Comune di Roma.
Dell'omicidio fu incolpato un giovane di diacessette anni, Pino Pelosi, che, confessando, ha dichiarato di aver reagito ad una aggessione sessuale. 
 
Tuttavia sono tante le ombre sull'omicidio e tanti i dubbi su cosa sia realmente accaduto quella notte. 
 
Nel corso del processo, infatti, ci furono numerose incongruenze e falle ricostruttive. 
Numerosi testimoni importanti, presenti all'Idroscalo quella notte e sentiti all'epoca, non vennero verbalizzati e solo oggi possiamo leggere le loro dichiarazioni, perchè? 
Secondo alcuni di loro all'omicidio di Pasolini parteciparono almeno 5 persone: chi erano quelle persone? Chi aveva organizzato quell’omicidio?
 
Che ruolo ebbe Pino Pelosi? Perchè la sua difesa è stata organizzata da tre tesserati alla Loggia massonica P2?
 
Nel marzo del 2016 si è costituito il Comitato bolognese per la verità sull’omicidio di Pier Paolo Pasolini, con l'obiettivo di sollecitare il Parlamento italiano a votare, entro fine aprile 2016, l'istituzione della Commissione parlamentare d'inchiesta monocamerale sull'omicidio di Pier Paolo Pasolini proposta dagli on. Paolo Bolognesi e Serena Pellegrino.
 
Info
FB - RitmoLento
 
 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori