trova un evento

Cosa ti interessa?

Dove

Quando?


Dal 24 al 25 aprile 2020 |

25 Aprile: tutti gli eventi e le iniziative on line per la Festa della Liberazione

25 Aprile: tutti gli eventi e le iniziative on line per la Festa della Liberazione

Per il 75° anniversario della liberazione dell’Italia dal nazifascismo, scopri le iniziative on line dei circoli ed eventi nazionali, promossi e sostenuti dalla comunità ARCI, per celebrare la Festa della Liberazione durante il 25 aprile. La Resistenza non si ferma!


LA RESISTENZA - DONNE E UOMINI CHE SCELGONO

Arci Bologna e Fondazione Gramsci Emilia-Romagna in occasione della Festa della Liberazione del 25 aprile invitano a partecipare a due appuntamenti dal titolo: La Resistenza. Donne e uomini che scelgono trasmessi in diretta Facebook.
 
Due dialoghi nei quali si affronterà il tema della scelta per la Resistenza, nelle sue declinazioni storiche, filosofiche, morali e politiche.  La scelta come luogo fondante e costante di un impegno; di un modo nuovo di vivere il proprio essere donne e uomini. 
Prima, durante e dopo la lotta di liberazione.
 
Martedì 21 aprile 2020, ore 17.00
Matteo Cavalleri, Fondazione Gramsci Emilia-Romagna
Toni Rovatti, Università di Bologna
 
Venerdì 24 aprile 2020, ore 17.00 
Valeria Babini, Università di Bologna
Enrico Pontieri, Fondazione Gramsci Emilia-Romagna
 
Diretta streaming sulla pagina Facebook di Arci Bologna


DISTANTI MA UNITI NEI VALORI - La Fattoria di Masaniello

Sabato, 25 aprile, per onorare e commemorare la giornata della liberazione dalla dittatura nazifascista, La Fattoria di Masaniello offre gratuitamente, a pranzo, la pastasciutta antifascista.
Se sei un abitante del Pilastro o del Quartiere San Donato - San Vitale non esitare a compilare il form (entro e non oltre venerdi, 24 aprile 2020 alle ore 17:00) per ricevere direttamente a casa, gratuitamente, un piatto di pastasciutta antifascista.
Qui il link
Insieme alla pastasciutta antifascista verrà consegnata una bandiera, donataci da ANPI Provinciale dell’Italia, con la scritta W La Resistenza da appendere sui nostri balconi.
I partecipanti potranno, senza alcun vincolo, dare un contributo.
L’intero ricavato delle donazioni sarà donato all’associazione Piazza Grande Onlus.
In collaborazione con: Circolo La Fattoria - Arci Bologna - ANPI provinciale Bologna - Libera Bologna - Piazza Grande Onlus
Patrocinio: Quartiere San Donato - San Vitale
 
 
Finestre Resistenti - Libere proiezioni sulla Resistenza 
 
Le proiezioni della Resistenza dalle finestre di tutta Italia per raccontare la Liberazione attraverso le immagini e le trame dei film.
Per la prima volta dal dopoguerra l’Italia non potrà celebrare la festa della Liberazione del 25 aprile attraverso la presenza fisica nelle strade e nelle piazze.
Per questo invitiamo tutti ad aprire le finestre e proiettare immagini e clip a tema “Resistenza e Liberazione” sulle facciate degli edifici!
Sarà un modo per “uscire” di casa, se non con il corpo, almeno col pensiero… e lo renderemo visibile, partecipato e diffuso su tutto il territorio nazionale… e internazionale!
Facciamoci vedere e vediamoci!
Vuoi aderire a #Cinemadacasa ed essere un punto di proiezione in occasione dell’evento #Finestreresistenti?
Ti bastano: una finestra, la facciata di un edificio davanti alla tua finestra, un videoproiettore (tuo o che puoi farti dare in prestito).
Potenza ideale: dai 3000 ansi-lumen a salire, ma bastano anche da 1080 o 1300 se la facciata dell’edificio non è troppo distante.
Il resto te lo diamo noi!
1) Un appuntamento: 24 aprile, ore 21:30
2) Un elenco con proposte di contenuti da proiettare, nel rispetto dei diritti SIAE. Tema: Resistenza!
3) La pagina facebook sulla quale pubblicare, se lo vorrai, la tua diretta: CinemaDaCasa 
 
Raccogliamo le adesioni per provare a quantificare e mappare i punti di proiezione in tutte le città d’Italia! Compila il modulo.
Più saremo e più il cinema sarà di tutti! In fondo, il mondo è un cinema!
Hanno lanciato l’iniziativa Alice nella città e 6000 Sardine.
Hanno già aderito: Cineteca di Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro del Pratello, About Bologna Magazine, Velostazione Dynamo, NarrandoBo, Instabile Portazza, Elenfant, Accademia del Cinema italiano Premio David di Donatello, Casa del Cinema di Roma, Fondazione Cinema per Roma, Fondazione AAMOD Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico, CSC Cineteca Nazionale, IED Istituto europeo di Design di Roma… e tanti altri che si stanno aggiungendo in queste ore.
 
Primola - Imola
 
La costituzione Italiana nata dalla Resistenza
Giovedì 23 aprile, ore 18
A cura della Vice Presidente dell'ANPI Imola, Giulia Barelli e della Dottoressa Susanna Martoni del gruppo cultura di Primola.
Nel 75° anniversario della liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Presenteranno gli ideali e i valori come la pace, la libertà, la democrazia, la fratellanza, l’uguaglianza, il lavoro per tutti anche in questa difficile e complessa ripresa del Paese
Puoi seguire le dirette sulla pagina Facebook di Primola oppure sul canale YouTube:
Pagina FB
YouTube
 
 
Il 25 Aprile dell’Akkatà: la festa si fa in casa ma la Resistenza non si ferma!
 
Di solito uscivamo la notte tra il 24 e il 25 aprile. Tappezzavamo Persiceto delle fascette tricolore per celebrare la festa della Liberazione. Era un modo per ricordare alla nostra comunità che cosa si festeggia il 25 aprile. Era un gesto organizzato, condiviso, pubblico.
Quest’anno non potremo farlo. Abbiamo però deciso che sarà comunque festa e che sarà comunque Resistenza. Quindi, accanto a iniziative ben più importanti, abbiamo deciso di condividere con tutti questo piccolo contributo. Abbiamo fatto un attacchinaggio privato che tentiamo di rendere pubblico attraverso tutti i canali disponibili.
Ora, sempre  E COMUNQUE: Resistenza!
Pagina FB Akkatà
 
STAFFETTA PARTIGIANA
 
Voci, immagini e suoni resistenti della quarantena
Quest'anno non si riempiranno i prati, non si ripercorreranno i sentieri, non si affolleranno le piazze. Viviamo in luoghi diversi, spazi angusti che stanno diventando opprimenti. Per un giorno vogliamo liberarli, lasciarli attraversare dalle voci, dalle immagini e dai suoni resistenti che tanti e tante condivideranno. Pensieri che entrano nel nostro personale richiamandolo alla sua dimensione politica e collettiva. Come una radio che trasporta parole e storie e fa percepire, nella condivisione, una comunità ampia, eterogenea e unita. Come è già accaduto. Come non deve mai cessare di accadere. Contributi che riguardano il passato, ma anche il presente con lo sguardo rivolto al futuro. Con la consapevolezza che la resistenza non può essere commemorata a patto di non considerarla conclusa. Continuiamo a resistere tutti i giorni nelle lotte sul lavoro, come in quelle contro fascismo, sessismo e razzismo: la nostra lotta non è finita. La resistenza nel solco della quale ci riconosciamo non può essere celebrata perché il suo obiettivo di rivoluzione sociale è stato tradito. Condividere delle riflessioni in questo 25 aprile che ci costringe a stare lontani non dev'essere visto come una forma di celebrazione, ma un modo per tenere insieme una comunità che, al termine di questo isolamento, sappia tornare a immaginare e progettare in una prospettiva trasformativa l'esistente.
 
Come partecipare: scegli una lettura, scegli se registrarla in audio (formato mp3) o in video (formato mp4 in orizzontale), scegli se leggerla da sol@ oppure in gruppo. Inviaci il materiale, completo di indicazioni bibliografiche e presentazione dei lettori e delle lettrici, entro venerdì 24 a storie.al.telefono@gmail.com 
Se vuoi leggere con noi, entra nel gruppo telegram di Storie al Telefono cliccando questo link 
 
Programma (in progress):
 
dal 20 al 26 aprile
STREAMING DI COMUNITÀ
una selezione di film 14 film dedicati a tutte le Resistenze in visione gratuita di OpenDDB (Distribuzioni dal Basso)
Sito OpenDDB 
 
IMMAGINATEVI LIBERI
"Ve lo ricordate il 25 aprile? Siccome quest'anno non saremo tutti insieme al Pratello cerchiamo di farlo rivivere con i ricordi più belli legati a quel giorno!" con Il lato B di Bologna
Qui il link
 
25 aprile
h. 9 - 10.30 
RADIOLIBERAZIONE
Radio Città Fujiko 103.1 fm e Pratello R'Esiste
Qui il link
 
h. 10.40 - 12.50 
VOCI RESISTENTI 
lettrici e lettori di Storie al Telefono, Vag 61, Associazione Oltre...
Storie al Telefono (t.me/storiealtelefono) 
 
h. 13 - 13.15
PARTIGIANE: LA RESISTENZA TACIUTA
racconto animato della Resistenza delle donne. Testo di Marina Addis Saba, disegni di Ambra Galassi, Caterina di Paolo, Frad, Nova a cura di Edizioni minoritarie
Qui il link
 
h. 15.30 - 17.00
SPORT POPOLARE & RESISTENZA 
letture e tavola rotonda a cura di Torneo Dimondi 
 
 
ARCI Nazionale
 
25menouno - Resistenti tutto l'anno! #resistenzavirale
La Festa della Liberazione rappresenta, quest’anno più che mai, il momento per riaffermare con  forza i valori della Resistenza, della Costituzione e della democrazia. 
 
L’emergenza sanitaria non ha fermato la nostra comunità e sono tanti gli eventi promossi da ARCI in tutta Italia che precederanno il 25 aprile e che culmineranno in  25𝒎𝒆𝒏𝒐𝒖𝒏𝒐 - 𝑹𝒆𝒔𝒊𝒔𝒕𝒆𝒏𝒕𝒊 𝒕𝒖𝒕𝒕𝒐 𝒍’𝒂𝒏𝒏𝒐, la maratona di artisti che a partire dalle 17.30 andrà in diretta sulla pagina Facebook di Arci nazionale.
 
Line-up: Cisco - Frankie hi-nrg mc - Gene gnocchi - Erica Mou - Ascanio Celestini - Alberto Bertolii – Cristiano Godano – Vito – Fulminacci - Pino Marino - Dario Vergassola. – Piotta - Syusy Blady  - Enrico Capuano - Giobbe Covatta – Madaski  - Luca Morino Mau Mau - Giuseppe Cederna - Danilo Sacco - Andrea Rivera - Andrea Satta - Inti-Illimani Histórico (Salinas, Seves, Durán) - Colombre
 
Per seguire i live basterà connettersi dalle 17.30 sulla pagina Facebook di Arci nazionale.
 
 
Ti invitiamo a postare commenti attinenti all'argomento. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Tutti i campi sono obbligatori